Lorenzo Castore

Lorenzo Castore nasce a Firenze il 22 giugno 1973.

Nel 1992 vive a New York, dove comincia a fotografare per la strada.

Nel 1997 compie il suo primo viaggio in India seguendo gli itinerari dei pellegrinaggi induisti dell’Himachal Pradesh.

Nel 1999, appena laureato, parte per l’Albania e il Kosovo, dove documenta la vita di un gruppo di vecchi serbi reclusi in un monastero ortodosso assediato da kosovari di etnia albanese.

Nello stesso anno vince il premio Dintorni dello sguardo.

Espone a Varsavia, Genova, Milano, Katowice, Carbonia, Gliwice, Zurigo e Cracovia.

Parte del lavoro su New York, riguardante l’11 settembre, viene presentato con il titolo Babylon, New York alla Galleria Nazionale di Arte Moderna di Roma.

Dal 2001 è rappresentato dall’Agenzia Grazia Neri.

Nel 2002, dopo due lunghi soggiorni a L’Avana, nasce Paradiso.

Espone il progetto sulla Slesia a Varsavia, e Babylon, New York a Monaco di Baviera.