Lorenzo Castore

 

Identificare la sequenza alfanumerica dell'ID che ci 'autentifica' come utenti dell'universo digitale, più rivelarsi molto meno complicato della decodifica di quella natura identitaria che ci caratterizza nel mondo reale, complessa e mutevole anche non associando necessariamente l'ID all'Es psicoanalitico di Freud o l'inconscio più arcaico e incontrollabile.

Lorenzo Castore rende le cose più semplici, mettendo tutto se stesso nei progetti di lungo corso e ampio respiro che fotografa in ogni angolo di mondo, dal primo viaggio in India con gli amici di una vita, a quello recuperato nella memoria trattenuta dalle case vissute, amate o solo frequentate del suo 'Ultimo domicilio', scorgendo quello che vi fissa da una foto appesa al muro, prende il largo con vecchi velieri che profumano di legno, o vi aspetta dietro il drappo pesante della tenda di velluto rosso.

Novembre 2017

I commenti sono chiusi